ASD ASTA TAVERNE - ARBIA

EVENTI •
Kit ASTA»
Biglietti e altro»
Iscrizione e Tesseramento»
Tutti gli eventi

 

Juniores Reg.: L'Asta fa suo il derby col Mazzola, ma preoccupa l'infortunio di Bruni

Juniores Regionali - 10-02-2018 19:23:53


ASTA - MAZZOLA VALDARBIA  3-2
Reti: Capitoni(A), Taddei(A), Vichi(M), Capitoni(A), Lekeune(M)

ASTA: Cicino, Roncucci, Meniconi, Martucci, Fantoni, Capannoli, Bruni, Taddei, Cenni, Mazza, Torri. A disp.: Mariotti, Floris, Lucchese, Capitoni, Profeti, Finucci. All.: Mearini

MAZZOLA V.: Gorelli, Frati, Njinkeu, Poggialini, Emsel, Tecchio, Vichi, Lekeune, Neri, Buracchi, Balje. A disp.: Ricci, Sulo, Madioni, Sabatini, Coselschi, Prugnoli. All.: Fedeli


Non si può non iniziare la cronaca di questa bellissima partita se non facendo un grosso in bocca al lupo a Lorenzo Bruni che al 15’ del primo tempo e’ incorso in quello che si prospetta un brutto infortunio , ma se così sarà non ci son dubbi che "Lore" tornerà più forte di prima, viste le qualità umane, caratteriali e fisiche che lo contraddistinguono da sempre. All’Artemio Franchi davanti ad una bella cornice di pubblico e ad una giornata fredda ma soleggiata si affrontano per un derby di alta classifica l’Asta Taverne ed il Valdarbia Mazzola. La partita non delude il folto pubblico accorso a Castelnuovo Berardenga e da subito i 22 in campo fanno capire che non ci sarà modo di annoiarsi. Sono i padroni di casa a partire con il piede sull’accelleratore ed a creare in sequenza almeno 4 palle gol nei primi 25 minuti che però non vengono incredibilmente sfruttate  a dovere dagli  avanti Arancioblè; di contro i ragazzi di mister Fedeli non stanno certo a guardare e su in azione di calcio d’angolo colpiscono la traversa su un perfetto colpo di testa , ed al 33’ si vedono negare la rete da un bellissimo intervento del numero uno locale, Cicino, rientrato a tempo di record da un  grave infortunio, che vola a togliere la palla dal sette.
Superate  indenni le due occasioni sopracitate e sopratutto tornati con la testa sulla gara dopo  10’ minuti di sbandamento per aver visto uscire il loro compagno  dal  campo, i ragazzi di mister Mearini tornano a premere sull’accelleratore ed e’ qui che sale in cattedra l’estremo difensore ospite Gorelli che con due interventi a dir poco prodigiosi mantiene salva la porta per il Mazzola e permette ai suoi compagni di andare negli spogliatoi per l’intervallo ancora sullo zero a zero pur essendoci state almeno 5 occasioni importanti per i ragazzi di casa e 2 per gli ospiti.
Il secondo tempo continua sulla falsa riga del primo e vede l’Asta Taverne mettere subito sotto pressione la difesa ospite che pur se in grande difficoltà riesce a mantenere la porta inviolata per almeno altri 15 minuti ed a sventare in sequenza diverse occasioni che non portano al gol del vantaggio.
Al quindicesimo c’è la svolta della partita con Lucchese che appena subentrato ad un ottimo Torri pennella dal fondo un bellissimo cross per l’occorrente Capitoni che di prima intenzione insacca alle spalle di un incolpevole Gorelli; passano solo 6’minuti ed arriva il raddoppio con un gran tiro di Taddei che va ad infilarsi alla sinistra del portiere . 
Quando mancano ancora 10’ dalla fine la Valdarbia riesce ad accorciare con  Vichi sfruttando una delle poche sbavature della difesa locale ed a rendere  ancora più avvincente un finale di partita che si preannuncia intenso.
Al 90’ dall’ennesima accellerazione di Cenni nasce il terzo gol che di fatto chiude la gara con la doppietta personale di Capitoni, negli ultimi trenta secondi dei 4 minuti di recupero la valdarbia accorcia le distanze e chiude la gara sotto per 3 a 2 .
Dobbiamo dire che è stata sicuramente una bellissima partita , di grande intensità dove la tecnica e le giocate non si sono certo fatte attendere.
Per gli ospiti una nota per l’estremo difensore Gorelli artefice di alcuni interventi di assoluto spessore e per mister Fedeli che ha messo in campo come sempre una squadra equilibrata e corretta.
Per i locali non si può non fare i complimenti al mister Mearini  ed al suo instancabile collaboratore Simone Cerretani che anche oggi hanno azzeccato tutto dagli undici in campo ai cambi effettuati, che si sono di fatto dimostrati determinanti con la doppietta di Capitoni e l’assist di Lucchese , ma sopratutto va’ loro il merito di aver forgiato un gruppo  fantastico con l'età media  più bassa di tutti i tornei juniores regionali.

 
DIARIO DI UN OPERA INCOMPIUTA •

Situazione al 11-09-2013 19:51:15

...

Leggi tutto
CALENDARIO •
ULTIMA PARTITA •

Partita giocata il 06-05-2018

ASTA San Donato Acli
3 5

PROSSIMA PARTITA •

Non ci sono partite

CLASSIFICA Promozione •
Squadra P G
ProLivorno Sorgenti (Vince) 64 30
Sporting Cecina (2°turno play-off) 58 30
Pecciolese 1936 (play-off) 53 30
Fratres Perignano (play-off) 47 30
Forcoli Valdera 44 30
Audace Galluzzo 43 30
San Donato Acli 42 30
Albinia 41 30
ASTA 41 30
Monterotondo 38 30
Atletico Etruria 38 30
Cascina 37 30
Armando Picchi (Salvo play-out) 36 30
Donoratico (retroc. play-out) 27 30
San Quirico (retrocede) 25 30
Fonteblanda (retrocede) 18 30

ULTIME FOTO •
Guarda la galleria